I valori - www.conoscerelaverita.ch

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Attualità

Nel passato, nonostante tutto, alcuni valori e principi morali venivano accettati dalla maggior parte delle persone. Al contrario oggi stiamo assistendo ad una inesorabile perdita di questi valori.  A ragione, la nostra società è stata definita post-cristiana. La maggior parte di quei codici morali di un tempo sono stati aboliti, senza che ne siano stati proposti  degli altri "migliori". Ognuno ha la sua morale, il suo codice di comportamento, la sua etica, e i sociologi, nonché teologi moderni liberali, mettono in discussione quelli che erano i principi tradizionali, ritenuti superati. Perché sposarsi, perché promettersi fedeltà ed impegnarsi per tutta la vita? secondo le ideologie moderne, meglio convivere e riservarsi la possibilità di cambiare partner quando ci si stufa! Visto che l'uomo è un "oggetto", allora perché non provare ogni sorta di esperienza sessuale non solo con l'altro sesso, ma addirittura con lo stesso sesso? È così molti dicono che non c'è niente di male se le coppie convivono insieme senza sposarsi, approvando coloro che passano da una donna/uomo all'altra/o con estrema facilità, difendendo l'aborto, l'omosessualità, ritenendo normali l'adulterio e le relazioni prematrimoniali.
Qual è il risultato di questo modo storto e perverso di vivere? La risposta ci viene dalla Parola di Dio … "sono le vostre iniquità che hanno posto una barriera fra voi e il vostro Dio; i vostri peccati quelli che hanno fatto si che Egli nasconda la sua faccia da voi, per non darvi più ascolto" ( Isaia 59:2 )… "Per questo Dio li ha abbandonati all'impurità, secondo i desideri dei loro cuori, in modo da disonorare fra di loro i loro corpi;" ( Romani 1:24 ). Quale deve essere l'atteggiamento del cristiano nei confronti della mentalità, i costumi ed i modelli del mondo? La Bibbia ha qualcosa da dire sui problemi che travagliano il mondo moderno? Io sono convinto che nelle Sacre Scritture si trovano tutti i principi che possono regolare tutti gli aspetti della vita e che hanno una validità per tutti i tempi e tutte le culture. Proprio in quanto tali, i cristiani sono chiamati ad essere ubbidienti agli insegnamenti del maestro, a vivere una vita "santificata" (dal greco,  preparare o mettere da parte cose o persone per servire Dio). Il Signore ci invita ad essere …" irreprensibili e integri, figli di Dio senza biasimo in mezzo a una generazione storta e perversa, nella quale risplendete come astri nel mondo ( Filippesi 2:15 ). Noi di indiakonia.it crediamo che la Bibbia sia l'unica autorità in senso assoluto in materia di fede e di condotta. Il nostro vero bene, la nostra felicità, dipendono dall'ubbidienza totale ad essa.  Dobbiamo essere riconoscenti particolarmente al nostro Dio, perché è Lui che ha già iniziato "per quanto Gli riguarda" un'opera di rimozione dell'ostacolo, "il peccato", nella vita degli uomini, ma spetta all'individuo darGli l'imput conclusivo, affinché Cristo possa compierla appieno. Se la tua vita è un fallimento, se la vivi con commiserazione, e frustrazione, appesantito dal peccato, sappi che l'ostacolo sei tu! Gesù vuole liberarti, leggi nel vangelo …"Venite a me, voi tutti che siete affaticati e oppressi, e io darò riposo alle anime vostre" (Matteo 11/28)

 
Torna ai contenuti | Torna al menu