La potenza di Dio - www.conoscerelaverita.ch

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Opinioni a confronto

di Matteo Angeloro

Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno.(Marco 13:31).“ … la parola del Signore rimane in eterno. E questa è la parola che vi è stata annunziata.” (1Pietro 1:25)

La Bibbia, che oggi è tradotta totalmente o parzialmente in quasi 2000 lingue, è sparsa ogni anno nel mondo in decine di milioni di copie. Ovunque questo libro passa, produce degli effetti straordinari. La Bibbia ci fa conoscere i pensieri di Dio, la sapienza di Dio, l’amore di Dio; essa penetra in noi, forma il nostro cuore e il nostro spirito e ci mostra come vivere conformemente alla Sua volontà. Avete mai sentito qualcuno dire: “ Ero un bevitore, la vergogna della mia famiglia e una piaga per la società, ma mi sono messo a studiare le scienze matematiche, la botanica o un libro di morale, e da quel momento sono cambiato completamente?” Ebbene, potremmo trovare, non una, né dieci, né cento, ma migliaia di persone che vi direbbero: “ Ero infelice, senza pace, senza speranza, fino al giorno in cui ho conosciuto la meravigliosa potenza della Parola di Dio, la Bibbia”. Pensiamo veramente che i progressi della civiltà potrebbero procurarci un libro che produca gli stessi risultati? Anche se siamo delle brave persone, davanti a Dio siamo tutti peccatori e abbiamo bisogno di  un salvatore. Continuiamo piuttosto a leggere la Bibbia con perseveranza, umiltà e preghiera. La mia vita stessa, e quella dello staff di Diakonia, è stata trasformata da Gesù Cristo e ci siamo posti l'obbiettivo di diffondere attraverso questo giornalino, la Santa Parola di Dio, la quale è la soluzione ai problemi della società odierna. Ogni giorno ci sono milioni di persone che testimoniano ad altri di come il Signore Gesù ha risolto il problema esistenziale della loro vita. Questa testimonianza avviene attraverso le parole e attraverso il comportamento ed il loro modo di essere. Il cambiamento che la fede in Dio opera nelle persone è già di per sè un miracolo. Coppie di coniugi in sfacelo, oggi hanno un rapporto ideale, uomini e donne depressi e travagliati, ogni mattina si svegliano con la voglia di vivere, ex tossico dipendenti o ex alcolizzati che insegnano ad altri come fare per vincere, ecc... Ringraziamo il nostro Dio per questo nuovo anno che ci darà altre opportunità di diffondere la Sua Parola. Pertanto ci stiamo organizzando in modo che ognuno di voi lettori abbia la possibilità, se lo desidera, di contattare una persona del nostro staff, per esporgli direttamente il suo problema. Abbiate la certezza che ogni vostra richiesta, domanda, commento, verrà letto con cura, e sarà data una risposta alla luce della Parola di Dio. La redazione è composta da persone che hanno in comune l'aver realizzato la salvezza personale in Cristo Gesù sulla base di una fede genuina fondata sull'opera che Lui ha compiuto sulla croce. Il nostro desiderio non è fare proseliti, quanto piuttosto l’essere ubbidienti al grande mandato del nostro Signore: "Gesù disse loro: «Andate per tutto il mondo, predicate il vangelo a ogni creatura … insegnando loro di osservare tutte quante le cose che vi ho comandato” (Marco 16:15 ).  Diakonia, nasce proprio dal vivo desiderio di obbedire a queste parole, vuole invogliarvi a scoprire la bellezza della Parola di Dio: rimarrete stupiti da quanto il Signore Gesù possa compiere nella vostra vita! La volontà di Dio è questa: “la salvezza di tutti gli uomini”! (II Timoteo 3:16).

Cari amici, perché non riconoscersi nelle parole di Paolo l’apostolo: “Perché anche noi un tempo eravamo insensati, ribelli, traviati, schiavi di ogni sorta di passioni e di piaceri, vivendo nella cattiveria e nell'invidia, odiosi e odiandoci a vicenda.Ma quando la bontà di Dio, nostro Salvatore, e il suo amore per gli uomini sono stati manifestati, egli ci ha salvati non per opere giuste da noi compiute, ma per la sua misericordia” (Tito 3:3-5). Sapete la Bibbia non abbellisce la realtà. Dice esattamente ciò che è l’essere umano: la sua malvagità, la sua violenza, la cupidigia, i suoi adulteri, i suoi odi, le sue guerre, il suo orgoglio… e se pensate che oggi la situazione sia migliore, non avete che aprire un giornale o la TV, e avrete la conferma del contrario. La Bibbia mette in evidenza la malvagità del cuore umano, poiché solo Dio legge fino nella profondità dell’anima. Se questo è il lato dell’uomo, noi impariamo a conoscere anche quello di Dio attraverso questo libro: la sua luce, la sua grazia, la sua misericordia verso questa umanità immersa nel peccato. È nel nostro fango che è sceso Gesù Cristo, la luce del mondo. Non più “ anno nuovo vita come sempre”, ma “ anno nuovo vita nuova con Gesù”! Sarebbe bello se poteste sbarazzarvi di tutti i vostri vecchi rancori, delle vecchie paure e ripartire da capo. Con Gesù si può! Ora Dio stesso vi offre la possibilità di una nuova partenza, non con i vostri propri mezzi,ma con l’accettare il suo intervento. “Se dunque uno è in Cristo, egli è una nuova creatura; le cose vecchie sono passate: ecco sono diventate nuove. E tutto questo viene da Dio che ci ha riconciliati con sé per mezzo di Cristo” (2 Corinzi 5:17,18)


 
Torna ai contenuti | Torna al menu